“INSIDE THEN OUT” propone 20 opere fotografiche realizzate da Federica Santeusanio, i soggetti ritratti sono attori italiani che hanno aderito al progetto artistico  senza compenso.
Le opere presentano una serie di sei primi piani in cui ogni protagonista gioca con le proprie doti mimiche; la particolarità delle foto è data dal brevissimo lasso di tempo in cui queste sono scattate che conduce i protagonisti ad una spontaneità esplosiva.
La scelta di coinvolgere degli attori non è casuale, essi infatti per antonomasia sono abituati a fingere, ad interpretare altro al di fuori di sé; qui al contrario viene richiesto loro di entrare in contatto con se stessi, spogliarsi di ogni finzione e giocare con le proprie espressioni per far emergere l’io del momento. 
L’immediatezza degli scatti e l’occhio attento dell’artista permettono agli attori di mostrare la loro natura e la loro reale personalità; al giorno d’oggi ad ognuno viene chiesto di interpretare un personaggio, ma cosa succede se abbandoniamo le vesti scelte e ci mostriamo per quello che siamo nel qui ed ora? 
Questa è la domanda alla base del progetto artistico e la risposta ci viene fornita da chi ha fatto della finzione il proprio lavoro.