Nel 2010 nasce questo progetto a cui ancora lavoro, ispirata dal fotografo surrealista Philippe Halsman.  L’idea si evince già dal titolo “Jump as you are”, letteralmente “Salta come sei”.

 “When you ask a person to jump, his attention is mostly directed toward the act of jumping and the mask  falls so that the real person appears.” - Philippe Halsman 

 _Quando chiedi ad una persona di saltare, la sua attenzione principalmente è rivolta verso l'atto di saltare e  la maschera cade in modo che appaia la persona reale_